Windows 10 vs Windows 11: quali differenze per una scelta consapevole.

  • Windows 10

Windows 10 è un sistema operativo prodotto da Microsoft, ideato dalla stessa azienda come successore del sistema operativo Windows 8.1. La sua entrata sul mercato della vendita al dettaglio si fa risalire al 29 luglio 2015. Una delle maggiori caratteristiche nuove apportate al lancio di Windows 10 è stata l’implementazione delle “app universali”, ossia delle app progettate per funzionare su più famiglie di prodotti Microsoft come smartphone e console Xbox.

Windows 10 viene prodotto in diverse versioni a seconda del segmento di pubblico a cui si rivolgono. Si passa dalle edizioni Enterprise ed Education, destinate ad ambienti aziendali e scolastici, alle edizioni destinate al pubblico consumer quali Windows 10 home e Windows 10 Pro.

Requisiti di sistema:

  • Processore: processore da 1 gigahertz (GHz) o superiore oppure System on a Chip (SoC);
  • RAM: 1 gigabyte (GB) per sistemi a 32 bit o 2 GB per sistemi a 64 bit;
  • Scheda Video: DirectX 9 o versione successiva con driver WDDM 1.0;
  • Schermo:  800×600.

 

  • Windows 11

Windows 11 è un sistema operativo prodotto da Microsoft, ideato dalla stessa azienda come successore del sistema operativo Windows 10. La sua entrata sul mercato della vendita al dettaglio si fa risalire al 04 ottobre 2021. Le caratteristiche che più saltano all’occhio rispetto a chi era abituato a lavorare con Windows 10, sono di natura grafica. Il menu Start è indubbiamente la sezione del sistema operativo che più ha subito il cambiamento. Una volta avviato infatti, apparirà in alto una barra di ricerca da utilizzare per eseguire una ricerca all’interno di tutto il computer, oppure sul Web.

Requisiti di sistema:

  • Processore da almeno 1 gigahertz (GHz) con 2 o più core su un processore a 64 bit compatibile (almeno Intel 8ª generazione o superiore o AMD 2ª generazione);
  • RAM da almeno 4 GB;
  • Scheda video compatibile con DirectX12+ o versione successiva con driver WDDM0;
  • Schermo ad alta definizione con una diagonale maggiore di 9 pollici, 8 bit per canale di colore.

Quale versione di Windows 10 acquistare?

Tralasciando le versioni Enterprise ed Educational riservate come detto ad un target aziendale e scolastico, la scelta ricade fra due versioni:

  1. Windows 10 Home è l’ideale per gli utenti domestici o anche professionali, ma che non hanno grandi esigenze di sfruttare le reti locali o intranet come potrebbe essere il caso delle aziende o di studi professionali. Garantisce comunque un’esperienza completa facendolo scegliere anche da lavoratori autonomi o piccole realtà imprenditoriali.
  2. Windows 10 Pro è l’ideale per i professionisti e le aziende di piccole dimensioni. Rispetto alla versione Home, oltre alle citate caratteristiche di utilizzo delle reti, vi è una maggiore propensione alla sicurezza informatica, grazie alla presenza di software come BitLocker, Device Encryption e Trusted Boot.

Quale versione di Windows 11 acquistare?

Come per Windows 10, tralasciando le versioni come la Enterprise e concentrandoci su quelle destinate ad un pubblico più consumer, la scelta ricade fra due versioni:

  1. Windows 11 Home 
  2. Windows 11 Pro

Come per Windows 10, la differenza sostanziale fra le versioni Home e la Pro di Windows 11 ricade nella maggiore propensione alla sicurezza della versione Pro grazie alla crittografia di BitLocker e alla presenza del software WIP (Windows Information Protection), che protegge le informazioni senza che queste vengano estratte dal dispositivo.

Quindi come abbiamo visto ogni utente può scegliere la sua versione in base alle caratteristiche di cui ha bisogno.

Dove acquistare una licenza di Windows 10 e di Windows 11?

Una licenza di Windows 10 o 11 può arrivare a costare anche oltre 200 euro in base alla versione che si sceglie di acquistare. Ci sono poi rivenditori terzi che riescono a vendere online le licenze ad un prezzo decisamente più vantaggioso e conveniente in quanto riescono a vendere con uno sconto che può arrivare anche al 90% rispetto al prezzo di listino. L’importante è affidarsi a rivenditori affidabili ed un primo approccio per non essere truffati lo si può avere già visionando il sito internet e verificare se tutte le informazioni aziendali sono chiare e non lasciano presagire qualcosa di illegale. Altro aspetto da non sottovalutare è l’assistenza post vendita, che deve essere seria ed affidabile.

Acquistando dal nostro sito Cdkeys-shop riuscirete ad avere licenze di Windows 10 Pro e Windows 11 Pro al prezzo scontato di 9,99 euro. Le licenze sono originali e garantite anche dall’assistenza post-vendita che vi aiuterà in caso di problemi nelle fasi dell’attivazione del prodotto acquistato.

Come scaricare ed installare Windows 10 gratis?

Una volta acquistata la licenza sul sito Cdkeys-shop basterà recarvi sul sito ufficiale di Microsoft, alla pagina dedicata al download di Windows 10 https://www.microsoft.com/software-download/windows10 e seguire la procedura guidata per il download e l’installazione del sistema operativo. Dopo non vi resterà altro che attivare Windows 10 inserendo la Key acquistata su Cdkeys-shop.

Come scaricare ed installare Windows 11 gratis?

Una volta acquistata la licenza sul sito Cdkeys-shop basterà recarvi sul sito ufficiale di Microsoft, alla pagina dedicata al download di Windows 11 https://www.microsoft.com/software-download/windows11 e seguire la procedura guidata per il download e l’installazione del sistema operativo. Dopo non vi resterà altro che attivare Windows 11 inserendo la Key acquistata su Cdkeys-shop.